springe direkt zum inhalt


Riscaldamento dell'acqua sanitaria secondo il principio di scorrimento

Stazione compatta per il riscaldamento di acqua sanitaria (TWK)
(Scaldacqua istantaneo di acqua di rete)


Con gli scaldacqua compatti per acqua sanitaria ratiotherm, l'acqua sanitaria corrente, attraverso l'energia termica ("corrente termica"), viene riscaldata dagli accumulatori a stratificazione ratiotherm tramite scambiatori di calore a piastra in acciaio inossidabile.

La funzione può essere equiparata ad uno scaldacqua istantaneo elettronico, solo che in questo caso non viene utilizzata "energia elettrica", ma "energia termica" per il riscaldamento dell'acqua sanitaria: ad es. da un OSKAR alimentato a energia solare.

Igiene - Comfort - Sfruttamento di energia

Rispetto al riscaldamento di acqua sanitaria noto e convenzionale in accumulatori di acqua calda, il riscaldamento corrente con la tecnica ratiotherm offre solo vantaggi:

  • Viene sempre riscaldata soltanto tanta acqua sanitaria, quanta ne viene prelevata. - Così emerge una prima azione per impedire la crescita della legionella.
  • Nessuna legionella/germe patogeno dovuto ad acqua vecchia o leggermente riscaldata come ad es. sul fondo di un accumulatore di acqua calda.
  • Gli scambiatori di calore scelti provvedono generosamente e comodamente alla quantità di acqua sanitaria da prelevare.
  • Adattamento continuo secondo le esigenze di acqua calda e di temperatura grazie alla logica di regolazione intelligente ratiotherm.
  • Consumo di energia ridotto con perdite di calore ridotte durante l'inattività e nessun "riscaldamento pro-legionella" inutile.
  • Migliore valorizzazione dell'energia da tutte le fonti di calore (tecnica di condensazione, energia solare, recupero del calore, etc.) tramite il massimo raffreddamento possibile del ritorno attraverso il TWK verso l'accumulatore a stratificazione.
  • Massima capacità di calore possibile attraverso grosse differenze di temperatura tra mandata e ritorno.
  • La regolazione/limitazione sicura della temperatura dal
  • lato primario/dell'acqua di riscaldamento protegge automaticamente da temperature di uscita dell'acqua calda troppo elevate e riduce al minimo sotto i 60°C la calcificazione dello scambiatore di calore senza ulteriori provvedimenti.

TWKS-70

  • Pompa di mandata UPS 25/-60,
  • rubinetti a sfera,
  • freno a gravità con installazione manuale,
  • sfiato,
  • termometro di mandata e di ritorno,
  • valvola miscelatrice a 3 vie con regolatore/sensore senza energia ausiliaria (campo di regolazione 40° - 70°C),
  • isolamento del blocco;
  • unità scambiatore di calore a piastre
    con sistema di collegamento speciale e raccordo a T per
  • inserimento nella circolazione,
  • kit di collegamento dell'acqua fredda con flussostato,
  • incl. capsula termica in PPE (polipropilene espanso)
  • pompa di mandata e flussostato con cavo di collegamento. (in unione a regolatori ratiotherm avviene una regolazione del numero di giri continua della pompa di mandata)

stazione compatta TWK-S70 per il montaggio diretto su distributore di attacco o kit di attacco diretto.

Dati prestazione TWS-S70

 

Sistemi a cascata per acqua calda sanitaria

Riscaldamento igienico di acqua sanitaria in caso di fabbisogno elevato di acqua calda

Per impianti con elevato fabbisogno di acqua calda, ad es. in complessi residenziali o nel settore dell'utilizzo commerciale (hotel, impianti sportivi, etc.) le stazioni in collegamento a cascata ratiotherm hanno sviluppato un riscaldamento dell'acqua sanitaria nel sistema istantaneo - sulla base degli scaldacqua compatti per acqua sanitaria precedentemente descritti, già sperimentati migliaia di volte.

- sulla base degli scaldacqua compatti per acqua sanitaria già testati mille volte, precedentemente descritti.

In questi scaldacqua in collegamento a cascata i singoli moduli di riscaldamento vengono accesi o spenti in frazioni di secondo da una logica di regolazione intelligente ratiotherm, a seconda del fabbisogno di acqua calda e la temperatura di uscita dell'acqua calda scelta viene stabilizzata.

La prestazione totale di queste stazioni collegate a cascata dipende dalla prestazione e dal numero dei singoli moduli

e da un necessario OSKAR-10/5,0/… e/o da accumulatori a stratificazione speciali appositi ratiotherm.

In linea puramente teorica il limite di prestazione ancora non esiste.