springe direkt zum inhalt


Perché accumulare calore nell'acqua?

Molto semplice:
prendiamo esempio dalla natura

La tecnica dell'accumulatore a stratificazione di ratiotherm si basa su tre semplici principi della fisica

  1. L'acqua è uno straordinario accumulatore di energia - quasi nessun'altra sostanza può accumulare così tanto calore per kg
  2. a seconda della temperatura, l'acqua ha un peso diverso - l'acqua calda sale verso l'alto, l'acqua fredda scende verso il basso, ciò permette una stratificazione secondo il principio della gravità
  3. L'acqua è un cattivo conduttore di calore - i diversi strati basati sulla temperatura rimangono a lungo tali

La tecnica di stratificazione ratiotherm sfrutta queste leggi della natura per accumulare acqua calda in vari strati a scelta. Con la tecnica di stratificazione ratiotherm questa stratificazione avviene senza energia esterna e senza l'aiuto di parti elettroniche o meccaniche soggette ad usura.

Estremamente efficiente:
l'inserto per la stratificazione termoidraulica di ratiotherm
La problematica principale degli accumulatori a stratificazione risiede nella stabilità della stratificazione durante il carico e lo scarico dell'accumulatore. L'inserto per la stratificazione termoidraulica brevettata di ratiotherm assicura una stratificazione stabile a lungo e quindi la massima efficienza dell'accumulatore. L'alimentazione e lo scarico dell'acqua dell'accumulatore avvengono attraverso un inserto di stratificazione interno, che può essere chiamato anche "l'ascensore della temperatura". Lì l'acqua si ripartisce secondo il principio della gravità stesso, per stratificarsi poi quasi senza flusso nella zona di temperatura corrispondente dell'accumulatore a stratificazione. Inoltre, l'alimentazione e lo scarico avvengono presmistati, quindi secondo ciascun livello di temperatura vicino allo strato di temperatura adeguato. Ciò riduce eventuali perdite di calore nell'inserto per la stratificazione e nel sistema di collegamento ed ottimizza il prelievo di calore in modo notevole.